E se la «selva oscura» fosse anche nostra? Se la Commedia non fosse solo un poema destinato al godimento del lettore, il testimone di un passato riservato allo studioso, ma un testo in grado di parlarci, di gettar luce sul presente, sul nostro destino individuale e collettivo? Vi aspettiamo giovedì 16 maggio 2019 alle 17.30 per rispondere a questi interrogativi dialogando con l’autore di “Dante e la selva oscura”, Gianni Vacchelli. L’incontro si svolgerà persso la sala delle Carte del Centro culturale delle Grazie.